Lorenzo Lucchini

Edoardo prima di giocare a Hockey ha provato calcio e basket; il primo per notorietà e il secondo perché sono amico del presidente che mi ha invitato e per comodità poiché nel paese dove lavoro. Comunque li conoscevo entrambi, e mi piacciono come sport di squadra. Ma li ha lasciati, nel primo è stato abbandonato per problemi di salute di mio figlio, per quanto riguarda il basket la squadra ad un certo punto si è disgregata per problemi di partecipazione al campionato e disomogeneità dei componenti relativa alla preparazione e passione. Ho conosciuto la Società Hockey Paolo Bonomi perché ero alla ricerca di uno sport alternativo per Edoardo e grazie alla conoscenza di Paola Grivel che aveva in passato già invitato Edoardo a provare, infine la comodità poiché risiediamo nello stesso paese della Società. La Società Hockey Paolo Bonomi mi è sembrata fin da subito molto seria e organizzata e gli altri fattori che mi hanno colpito maggiormente sono stati la passione verso questo sport, la serietà degli allenatori che si vede negli allenamenti e in partita, l'aria famigliare che si respira durante gli eventi, soprattutto quando si gioca in casa. Ho già consigliato a diversi amici di portare i propri figli e continuerò a farlo. Non conoscevo questo sport e con il tempo ho imparato ad apprezzarlo per le qualità di sportività e gioco di squadra, secondo me merita ancor più visibilità e seguito”.

Lorenzo Lucchini.

Roberta Romani

“Alessandro ha cominciato a giocare a Hockey a 5 anni, inizialmente la scelta è stata per comodità perché a pochi minuti da casa, ma da subito abbiamo capito che era lo sport adatto al bambino e anche noi genitori, da perfetti profani, ci siamo subito appassionati. Abbiamo scelto di portarlo all’ASD Paolo Bonomi perché conosciamo la famiglia Grivel e volevamo che il bambino incominciasse a praticare uno sport e in quel momento l'hockey ci è sembrata una buona soluzione. Della società mi ha colpito la semplicità, l’accoglienza e la famigliarità. Consiglio a tutti i genitori di portare i propri figli alla Scuola Hockey, solitamente li spingiamo al gioco del calcio perché forse speriamo inconsciamente che un giorno possano diventare dei grandi campioni, ma a volte scegliere uno sport diverso ti fa crescere anche migliore e vedere le persone che si stupiscono quando dici che non giochi a calcio… è bello!”.

Roberta Romani.

Morena Terranova

“Per mio figlio stavo cercando uno sport diverso dal solito, prima giocava a calcio ma nell’ambiente si pensava troppo alla competizione piuttosto che a far crescere i bambini con i giusti tempi. Poi grazie ad un’amicizia in comune ho conosciuto la Società Hockey Paolo Bonomi, dove ho trovato un ambiente sano, con voglia di crescere, dove aiutano i bambini a crescere con disciplina, divertimento e soprattutto praticando uno sport sano. Mi ha colpito molto anche la disponibilità delle persone che ne fanno parte e anche il bel gruppo di genitori molto affiatato che c'è. Lo consiglio a tutti i genitori che oltre a voler vedere crescere i propri figli contenti vogliono anche per loro un ambiente familiare dove fare nuove conoscenze e amicizie”.

Morena Terranova.

Rosanna Camarda

“Per mio figlio l'Hockey è il suo primo sport e ho scelto di portarlo qui perchè la Società è di ottimo livello, motivata e ben organizzata. Gli istruttori sono ben preparati e hanno un'ottima struttura. Mi piacciono molto le varie iniziative che organizzano per i piccoli principianti. Per questi motivi consiglierei a tutti di portare qui i propri figli”.

Rosanna Camarda

Viviana Negrini

“Per noi l’hockey è una tradizione di famiglia e quello che contraddistingue l'Hockey Paolo Bonomi è la familiarità che trasmette e che riesce a creare sia tra i giovani che tra i genitori”.

Viviana Negrini.

Massimiliano Rutigliano

“Mio figlio ha conosciuto la Società Hockey Paolo Bonomi grazie ad un suo compagno di scuola e fin dal primo giorno gli è piaciuto molto. Anche noi siamo rimasti molto contenti perchè abbiamo trovato un ambiente positivo sia per i ragazzi sia per noi genitori. Hanno una buona struttura su cui fare affidamento e l'ambiente è molto positivo grazie all’ottima gestione degli allenatori e dei dirigenti”.

Massimiliano Rutigliano.

“Ho conosciuto la Società Hockey Paolo Bonomi dopo che mio figlio lo aveva provato a scuola e gli era piaciuto molto. Anche io ho avuto un'ottima impressione, sia dello sport che dell'intera Società, grazie alla loro disponibilità, all’affiatamento e alla serietà degli allenatori. La consiglio perchè sia mio figlio che noi ci troviamo molto bene”.

Massimo Lamari

Mohammed Mazladi

“Prima di conoscere l'hockey a mio figlio piaceva il calcio poi, grazie a suo cugino è andato una volta al campo e da lì si è appassionato all'hockey. Io ho avuto un'ottima prima impressione per la struttura, per l’organizzazione e per tutti i volontari che collaborano a far crescere la Società. Consiglio a tutti di portare qui i propri figli”.

Mohammed Mazladi.

Risultati A1M

Sabato, 19 Ottobre 2019
H.T. Bologna 2 : 4 HP Valchisone
15:00 | Centro Sportivo Barca, Bologna
H.C. Roma 5 : 5 HC Suelli
15:00 | TreFontane, Roma
S.G. Amsicora 6 : 1 U.H.C. Adige
15:00 | Amsicora, Cagliari
C.G.R. Bonomi 2 : 4 Pol. Ferrini
15:00 | Comunale, Castello d'Agogna
A.S.D. Tevere Eur H. 3 : 3 Pol. Juvenilia
15:00 | EuRoma Stadium, Roma
Butterfly Roma HCC 2 : 4 H.C. Bra
15:00 | CPO G.ONESTI, Roma

Prossimo turno A1M

Sabato, 16 Novembre 2019
U.H.C. Adige vs H.C. Roma
14:30 | Comunale, Mori (TN)
S.G. Amsicora vs Pol. Ferrini
14:30 | Amsicora, Cagliari
C.G.R. Bonomi vs A.S.D. Tevere Eur H.
14:30 | Comunale, Castello d'Agogna
Butterfly Roma HCC vs H.T. Bologna
14:30 | BUTTERFLY ROMA HCC, Roma
HC Suelli vs H.C. Bra
14:30 | A. Maxia, Cagliari
Sabato, 14 Marzo 2020
Pol. Juvenilia vs S.G. Amsicora
15:00 | Comunale, Uras (OR)

A1M Fieldhockey Teams - Season 2019/2020